Logo stampa
 
Il quotidiano online della provincia di Ravenna
 
 
 
 
Sei in: Homepage » Il Settimanale » Voci nel deserto » Una scuola che piace
Il Settimanale
8/7/2005 - Voci nel deserto

Una scuola che piace

Iscrizioni raddoppiate e grandi nomi presenti al secondo campus estivo del Cotignola

Alla sua seconda edizione, il Campus estivo-scuola Calcio organizzato dal Cotignola ha riscontrato un ulteriore grande successo di attenzione e di partecipazione, che gratifica i dirigenti del sodalizio per l'oneroso lavoro organizzativo sostenuto. E' bastato un solo anno per raddoppiare praticamente il numero delle adesioni: dai 53 bambini dai 7 ai 12 anni del 2004, si è passati ai 103 giovani aspiranti calciatori di quest'anno, che hanno svolto, a partire dal 6 giugno, tre sedute settimanali d'allenamento seguiti dagli istruttori del club e soprattutto da grandi personaggi del mondo del calcio che hanno fatto loro visita. E sta anche qui, nel contatto ravvicinato dei bambini con allenatori ed ex tecnici, calciatori ed ex del nostro territorio, oltre alla qualità dell'organizzazione, il successo e il valore di questo Campus estivo. Allo stadio comunale di Cotignola si sono presentati, ospiti della società, tra gli altri Michele Paramatti, Giorgio Gennari, ex giocatore di Fiorentina e Bologna negli anni Settanta e quest'anno alla guida dei Giovanissimi del Ravenna, Candido Farneti, presidente dell'Associazione regionale allenatori, Vincenzo Maenza, ex calciatore di Cesena e Faenza che nella prossima stagione giocherà col Cesenatico, e Andrea Lombardo, che guiderà nella prossima stagione il Real Cesenatico. Tutti gli ospiti non si sono sottratti al loro ruolo di 'educatori', dispensando in ugual misura consigli preziosi e dimostrazioni tecniche sul campo. I sindaci di Bagnacavallo e Cotignola hanno consegnato gli attestati di partecipazione (una targa-ricordo) a tutti i ragazzi nella serata finale, tenutasi lo scorso 2 luglio.