Logo stampa
 
Bassa Romagna Cronaca
 
 
 
 
Sei in: Homepage » Bassa Romagna » Cronaca » Abbandono rifiuti in strada, sanzionati quattro cittadini
» Massa Lombarda - 06/07/2020

Abbandono rifiuti in strada, sanzionati quattro cittadini

La Polizia Locale del presidio di Massa Lombarda ha elevato quattro nuove sanzioni per abbandono di rifiuti fuori dagli appositi cassonetti. Si tratta di due cittadini residenti a Massa Lombarda e altrettanti provenienti da Imola, che avevano lasciato in strada i rifiuti nei pressi dell'isola ecologica di base (IEB) di via Argine San Paolo, angolo via Mameli, a Fruges. 

"L'Amministrazione comunale prosegue il lavoro di presidio del territorio per contrastare questi atti incivili a scapito della comunità - dichiara il sindaco di Massa Lombarda Daniele Bassi-. Se da parte di tutti non si assume la consapevolezza che non esistono solo diritti da urlare ma anche doveri da praticare, qualsiasi tipo di controllo non sarà mai sufficientemente efficace. Noi continueremo con determinazione a intervenire, ma serve anche la collaborazione dei cittadini per mantenere pulita la nostra città. Colgo l'occasione per ringraziare gli agenti del nostro presidio per il grande lavoro che continuano a fare". 

I responsabili degli abbandoni sono stati scoperti grazie alle immagini della fototrappola mobile, installata nell'area, e grazie al lavoro degli agenti del presidio di Massa Lombarda della Polizia Locale che hanno rinvenuto nei sacchetti lasciati in strada gli elementi utili all'identificazione dei trasgressori. La sanzione è pari a 104 euro per l'abbandono di rifiuti, a cui si aggiungono 166 euro per chi commette la violazione fuori dal proprio Comune di residenza.