Logo stampa
 
Ravenna Cronaca
 
 
 
 
Sei in: Homepage » Ravenna » Cronaca » «Ravenna in Darsena, il mare in piazza», pubblicata la procedura per l'affidamento dei lavori
» Ravenna - 08/12/2018

«Ravenna in Darsena, il mare in piazza», pubblicata la procedura per l'affidamento dei lavori

Il bando scadrà l'11 gennaio, alle 12.30. 700 mila euro l'importo dell'appalto

È stata pubblicata sul sito del Comune, a questo link è possibile visionare tutta la documentazione https://bit.ly/2B0Azqq, la procedura per l'affidamento dei lavori della passeggiata lungo il canale relativa al progetto "Ravenna in Darsena, il mare in piazza". Il bando scadrà alle 12,30 dell'11 gennaio 2019. L'importo dell'appalto ammonta a 700 mila euro e sarà aggiudicato all'offerta economicamente più vantaggiosa. 

Descrizione dell'intervento

La passeggiata lungo canale sarà una passerella sopraelevata di 80 centimetri, della lunghezza, nel primo stralcio, di 280 metri e larga 5 metri e mezzo, lungo via D'Alaggio partendo dalla testata della Darsena. Sarà una struttura, accessibile a tutti, che segnerà un riappropriarsi del rapporto con l'acqua e un elemento di collegamento funzionale con tutte le attività che in parte già esistono, con quelle che si potranno sviluppare a breve. In particolare con le iniziative cosiddette "temporanee" e con quelle previste nel POC della Darsena in affaccio sul Candiano. Sono previsti spazi di sosta, sedute che si alternano a gradoni, rampe e scalinate. Sarà ornata da fioriere e alberature e dotata di pubblica illuminazione e portabiciclette. La pavimentazione sarà in legno, come i rivestimenti delle sedute.

 "Questo bando – afferma l'assessora alla Rigenerazione urbana Federica Del Conte – rappresenta l'impegno concreto dell'amministrazione verso una nuova Darsena e fa parte di una progettualità più complessiva che rientra nell'ambito del bando per la riqualificazione e messa in sicurezza delle periferie, dove l'intervento principale rimane chiaramente il rifacimento della rete fognaria. Hera sta già lavorando all'uscita del bando per la realizzazione della rete fognaria, il cui cantiere, ci tengo a sottolinearlo, non confliggerà assolutamente con quello della passerella. Con l'avanzo di bilancio siamo stati in grado di anticipare questo significativo intervento che offrirà, grazie alla prossima estensione del sottopasso della stazione ferroviaria (che arriverà a pochissimi metri dall'inizio della passerella), una nuova passeggiata a 5 minuti a piedi da piazza del Popolo". 

In sintesi la passerella comprenderà i seguenti principali allestimenti e attrezzature:

  • una scalinata all'inizio e una alla fine
  • quattro scalinate distribuite lungo il percorso
  • due rampe al 5 per cento
  • una rampa per un ipotizzato futuro pontone di accesso all'acqua anche per disabili
  • otto luoghi per la sosta con panchine
  • tre gradonate lungo la via D'Alaggio, di cui una alberata
  • una gradonata di 25 metri destinata a verde
  • 22 alberi
  • oltre 1.400 piantine di arbusti, erbe perenni, rampicanti
  • 28 pali per la pubblica illuminazione e 16 luci ad incasso
  • 10 leggii dedicati alla "passeggiata letteraria"
  • 4 gruppi di porta biciclette
  • 6 cestini portarifiuti 

Gli operatori economici interessati a partecipare alla procedura, per tutte le problematiche inerenti la registrazione a sistema e gli aspetti informatici relativi al caricamento e/o trasmissione delle offerte potranno rivolgersi al Call Center tramite: Tel. 0422 267755 dal lunedì al venerdì dalle 8,30 alle 13 e dalle 14 alle 17,30; mail: service.appalti@maggioli.it; oppure tramite la sezione del portale "Assistenza tecnica".