Logo stampa
 
Bassa Romagna Cronaca
 
 
 
 
Sei in: Homepage » Bassa Romagna » Cronaca » In manette pluripregiudicato di origini marocchine
» Lugo - 15/09/2018

In manette pluripregiudicato di origini marocchine

L'uomo è stato giudicato responsabile di tentato furto aggravato, furto aggravato in concorso, furto aggravato continuato, ricettazione e resistenza a pubblico ufficiale

La Polizia di Stato ha proceduto all'arresto di G.Z., 22enne cittadino marocchino residente a Lugo, per i reati di tentato furto aggravato, furto aggravato in concorso, furto aggravato continuato, ricettazione e resistenza a pubblico ufficiale commessi, a Ravenna e Bologna, nell'agosto del 2011.

L'Ufficio esecuzioni penali della Procura della Repubblica presso il Tribunale dei minorenni di Bologna, -divenute esecutiva le sentenze di condanna e considerato che, trattandosi di un provvedimento di unificazione di pene concorrenti, non è possibile dar luogo alla sospensione dell'esecuzione della pena poiché vige il principio della unitarietà dell'esecuzione e, pertanto, le penne vanno eseguite contemporaneamente come pena unica- ha emesso provvedimento di esecuzione della pena complessiva di anni uno, mesi otto,  giorni 25 di reclusione ed euro 690 di multa.

Nel primo pomeriggio di ieri gli investigatori del Commissariato di Lugo hanno rintracciato il giovane e, dopo le formalità di legge, lo hanno associato all'Istituto Penale per Minorenni di Bologna per l'espiazione della condanna.