Logo stampa
 
Bassa Romagna Cronaca
 
 
 
 
Sei in: Homepage » Bassa Romagna » Cronaca » Fusignano, Auser dona tre poltrone alla casa protetta
» Fusignano - 25/02/2014

Fusignano, Auser dona tre poltrone alla casa protetta

"In questi anni si è creata una perfetta collaborazione con le istituzioni”

Nei giorni scorsi Auser ha donato tre poltrone manuali alla casa protetta “Giovannardi e Vecchi” di Fusignano, che si aggiungono alle quattro già offerte alla struttura la scorsa primavera. “Si tratta di un altro segno tangibile del ruolo attivo e prezioso che Auser svolge sul territorio di Fusignano, della perfetta collaborazione che si è creata in questi anni con le istituzioni e, in particolare, con la casa protetta e l'Asp - commenta il sindaco di Fusignano, Mirco Bagnari. - L'associazione e i suoi volontari dimostrano continuamente grande attenzione e sensibilità verso le persone in stato di bisogno, in questo caso gli anziani residenti in casa di riposo e le loro famiglie. Con la donazione di queste poltrone si implementa un'azione avviata già lo scorso anno e che contribuisce a mantenere un buon livello di qualità della vita e autonomia degli ospiti della struttura”. I ringraziamenti ad Auser giungono anche da Cristina Celli Quarneti, coordinatrice della casa protetta di Fusignano: “Un vivissimo e fortissimo grazie per questi doni particolarmente graditi - sottolinea Cristina -, utili e apprezzati dai nostri ospiti”. Le poltrone saranno immediatamente messe a disposizione di tutti gli ospiti che ne necessitano per i vari riposini giornalieri, all'interno di una delle due sale soggiorno principali al piano terra della struttura.