Logo stampa
 
Faentino Cronaca
 
 
 
 
Sei in: Homepage » Faentino » Cronaca » Un simposio nazionale su psiche infantile e adolescenziale
» Riolo Terme - 03/11/2010

Un simposio nazionale su psiche infantile e adolescenziale

Sabato 6 novembre, dalle ore 9 alle 17,45, al Grand Hotel Terme di Riolo si svolgerÓ l'iniziativa dell'Associazione di Promozione Sociale "MulticulturalitÓ, Psiche, CreativitÓ, Saggezza dell'Uomo".
╔ pensando al compito improbo di educare, alla confusione generata da situazioni disorientanti ed imprevedibili all'interno della famiglia, della scuola, della societÓ e ai messaggi contorti e spesso indecifrabili inviati dai giovani, che Ŕ germinata l'idea di realizzare il Simposio.
Con l'ausilio di specialisti nel campo dello sviluppo si tratteranno allora questioni che riguardano gli aspetti emotivo-relazionali che connotano la crescita individuale e la relazione che bambini ed adolescenti tessono all'interno della famiglia, della scuola e della societÓ.
La giornata si rivolge a tutti coloro che sono interessati a conoscere ed approfondire le tematiche psicologiche relative all'etÓ evolutiva.
Il Simposio Ŕ inteso come momento di informazione, di riflessione e di scambio tra genitori, insegnanti, educatori, operatori psico-sociali e, comunque, tutte le persone che vogliono ampliare la loro conoscenza sull'argomento.

PROGRAMMA

ore 9: saluto ai partecipanti (Fausto Maria Romagnoli -promotore del Simposio)
9,10 - 09,30: presentazione della giornata (dott.ssa Luisa Mariani - psicologa, psicoterapeuta)
9,30 - 11: "La gravidanza sociale rigenerata" (prof. Ferruccio Marcoli - psicoterapeuta, socio-analista)
11 -11,30: "L'intelligenza emotiva nella didattica odierna, dal disagio al benessere possibile, per una pedagogia delle emozioni e per il piacere di esistere" (dott. Giulio D'Addio -formatore, mediatore dei conflitti)
11,30 -11,45: intervallo: coffee break
11,45 -12,30: "Presentazione di programmi di stimolazione infantile integrale: una via per la prevenzione e identificazione precoce dei disturbi di apprendimento" (dott.ssa Liliana Jaramillo - psicologa dello sviluppo infantile)
12,30 -12,45: domande, esperienze, scambio di pensieri con i partecipanti
12,45 -14: pausa pranzo, buffet
14 -15,30: Anoressia e bulimia a partire dall'adolescenza. Importanza della narrativitÓ. La riparazione della funzione simbolico-rappresentativa attraverso la letteratura ed il cinema" (dott.ssa Beatrice Balsamo -psicologa, psicoanalista)
15.30-15,45: domande, pensieri, esperienze dei partecipanti
15,45 - 16,15: "Percorso terapeutico per le dipendenze nella prima etÓ adulta nella ComunitÓ di San Patrignano" (dottor Antonio Boschini -direttore sanitario del centro medico di San Patrignano)
16,15 - 16,30: intervallo: coffee break
16,30 - 17: "Le sostanze psicoattive: uso, abuso, dipendenza" (dott.ssa Deanna Olivoni - responsabile dell'unitÓ operativa dipendenze patologiche di Faenza)
17,00 - 17,30: domande, esperienze, scambio di pensieri con i partecipanti e proposte 17,30 - 17,45: Chiusura dei lavori (dott.ssa Luisa Mariani)
Segretaria scientifica e coordinatrice del Simposio: dott.ssa Luisa Mariani.
Commissione organizzativa: Angelo Muccinelli e Giulio D'Addio.

"La tua mente e' come un paracadute. Funziona solo se lo apri!" (Albert Einstein)